• Italiano
  • Inglese

Monitoraggio Ambientale

  • Monitoraggio del particolato atmosferico
    Progettazione, organizzazione e conduzione di campagne di raccolta di campioni di particolato atmosferico in siti urbani, rurali e remoti con strumentazione in grado di separare le frazioni oggetto di norme europee e nazionali (PM10, PM2.5). Utilizzo di sistemi di raccolta “state of the art” quali impattori inerziali a cascata o campionatori continui a più stadi per ricostruire la distribuzione spaziale e temporale della concentrazione del particolato atmosferico. Misura della concentrazione del particolato atmosferico in camera condizionata ai sensi del DL.vo 155/2010; conservazione e manipolazione dei campioni in cappa a flusso laminare. Monitoraggio della qualità dell’aria indoor, specie in ambienti industriali. In particolare monitoraggio dell’andamento temporale del numero di particelle aerodisperse in diverse classi dimensionali.
  • Analisi della composizione del particolato atmosferico
    Analisi della composizione di campioni di particolato atmosferico con tecniche di analisi in fluorescenza X a dispersione di energia, nucleari, termo-ottiche ed ottiche (per la identificazione delle componenti carboniose normalmente note come Total, Organic ed Elemental Carbon; TC, OC, EC); analisi in cromatografia ionica. Analisi composizionali risolte in dimensione su campioni di aerosol prodotti a fini farmaceutici.
  • Individuazione, caratterizzazione ed apporzionamento dei processi sorgente di inquinamento atmosferico
    Individuazione, caratterizzazione ed apporzionamento delle sorgenti inquinanti con l'uso di analisi statistiche multivariate (modelli a recettore quali: PMF: Positive Matrix Factorization, CMB: Chemical Mass Balance) ai fini di interventi di pianificazione, di politica ambientale, di controllo di impianti potenzialmente inquinanti e dell'influenza di fenomeni naturali (spray marino, polveri sahariane, incendi) sulla concentrazione degli inquinanti atmosferici.
  • Monitoraggio di isotopi radioattivi
    Monitoraggio della contaminazione radioattiva in atmosfera a seguito di rilasci programmati e/o accidentali da impianti nucleari o utilizzanti isotopi radioattivi. Monitoraggio della concentrazione in ambienti chiusi della concentrazione di radon-222. Spettrometira alfa e gamma.
  • Preparazione di supporti filtranti
    Assemblaggio e oreparazione di filtri e stadi di impatto (coated e uncoated) per campionatore Streaker (PIXE International)
  • Altri servizi
    La Società ha competenze e strumentazione che le consentono di operare anche nella valutazione dell'inquinamento acustico e nel monitoraggio di campi elettromagnetici in prossimità di antenne per telefonia cellulare e/o elettrodotti.